Struttura residenziale per persone autistiche

OFFICINE AUTISMO: LABORATORI PER CRESCERE INSIEME

Il progetto OFFICINE AUTISMO: LABORATORI PER CRESCERE INSIEME,  

è reso possibile grazie al finanziamento di Ministero del Lavoro e delle politiche Sociali, Comunità solidali 2019 DE n. G10606 del 17/09/2020.

La finalità del progetto è migliorare la qualità della vita di adolescenti e giovani adulti con Disturbo dello Spettro Autistico, mediante un’educazione inclusiva e di coinvolgimento del volontariato, offrendo metodi di apprendimento che permettano la promozione e sviluppo dell’inserimento lavorativo all’interno di progetti di agricoltura sostenibile (biologico e km 0) e socialmente utile;

Salute e benessere, assicurare la salute e il benessere per tutti e per tutte le età; fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento permanenti per tutti. 

Il progetto si compone di n. 20 moduli da tenersi bi-settimanalmente nel corso dei dieci mesi di impegno. Ogni modulo si svolgerà una volta ogni due settimane, uno per ogni attività specifica (Ortoterapia a Martignano, Pet-Therapy e Scuola di Ceramica a Nazzano) in tre giorni diversi della settimana (lunedì, mercoledì e venerdì). Ogni laboratorio si svolgerà nell’arco di due ore. 

1. Agricoltura sociale e orto-terapia. Le azioni di orto-terapia, nonché di formazione e inserimento socio-lavorativo ,si svolgeranno a Nazzano il laboratorio di ortoterapia è in collaborazione con AgralCervi di Alvito (Fr).

Si realizzano anche delle raccolte fondi basate sulla vendita dei prodotti dell’orto, per permettere al progetto una sostenibilità nel tempo e per poter dare un rimborso spese a quei beneficiari che avranno acquisito sufficienti competenze ed autonomie per un reale inserimento socio-lavorativo nell’agricoltura. 

2. La pet-Therapy (IAA) si svolge a Sacrofano in collaborazione con l’Associazione ‘Il Sole per tutti’ e prevede l’instaurazione di un rapporto di vicinanza fisica e espressione delle emozioni con animali come gatti, cani, conigli, piccoli uccelli. La tecnica, ormai ben conosciuta dagli specialisti che sono parte attiva del progetto come soggetti esterni, permette ai giovani autistici di superare il timore del contatto con l’altro e sviluppare una relazione fisica con il mondo circostante che poi apre a esperienze più complesse che possono essere affrontate senza il timore di avventurarsi in un territorio sconosciuto che confonde i sensi e i sentimenti della persona autistica e lo porta a rifiutare il contatto e la relazione con l’altro da sé. 

3. La musico-terapia si svolge grazie alla collaborazione in essere con professionisti specializzati. Verrà realizzata una sala dedicata alla musica all’interno dell’ampia struttura di Nazzano, con all’interno tutti gli strumenti musicali necessari ad offrire a ciascun partecipante dei laboratori settimanali, sia individuali e sia in piccolo gruppo. 

Ruolo dei Partner e esperienza maturata:
- Annaa Onlus: Coordinamento amministrativo e organizzativo; organizzazione e monitoraggio delle attività di comunicazione; Educatori e operatori che medieranno le informazioni apprese trasferendole ai ragazzi con le modalità necessarie a una comprensione “altra”. Esperienza pluriennale nel trattamento della sindrome autistica, esperienza nel settore dell’ortoterapia,
nuoto terapia, pet-therapy e ippoterapia.
- Il Desiderio di Barbiana Onlus: l’Associazione, in base ad una collaborazione già in essere con Anna Onlus nell’ambito delle Comunità alloggio “ANTENNA 00100 e ANTENNINA 00100”, a Nazzano metterà a disposizione del progetto i propri operatori e psicologi specializzati nel trattamento dell’autismo. Offrirà inoltre a tutti i partecipanti un’attività di ricerca e formazione, organizzando degli incontri formativi sul tema dell’autismo e delle ‘best practice’ pedagogiche e riabilitative per il suo trattamento. Alcuni incontri di formazione e supervisione saranno specificatamente dedicati ai genitori, con la finalità di generare processi di condivisione tra famiglie e di promuovere una
cultura dell’inclusione attiva dei ragazzi autistici.
- Associazione ADV: l’associazione, in base ad una collaborazione già in essere con Anna Onlus e Desiderio di Barbiana, nell’ambito delle Comunità alloggio “ANTENNA 00100 e ANTENNINA 00100”, operative in Nazzano, metterà a disposizione del progetto gruppi di volontari per supportare Maestri d’arte e operatori specializzati nel realizzare tutte le fasi del progetto, seguendolo per trarne informazioni, comprensione della situazione, crescita sociale e educazionale. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ANNAA ONLUS - ASSOCIAZIONE NAZIONALE NO ALL'AUTISMO | C.F: 97879250583 Utilizzalo per il tuo 5xmille